Cicala di mare

Caratteristiche. Ha il corpo tozzo e il capotorace, carenate e molto evidente, si allarga nella parte anteriore ed è provvisto di tre file di tubercoli che convergono in avanti. Le antenne non hanno il solito aspetto, ma si dilatano in due grandi lamelle, a forma di lobo, orlate, anteriormente di una frangia pelosa. Le zampe, tutte prive di chele, terminano con un'unghia appuntita: quelle del primo paio sono più corte e più robuste delle altre. Ha una colorazione bruno castana e sull'addome, percorso da linee ramificate, sono presenti macchie rossastre. Può rggiungere una lunghezza massima di 14 centimetri e le carni sono buone.
Dove vive. La Cicala di mare ha abitudini preferibilmente cavernicole e ama nascondersi nei buchi delle rocce, fra le posidonie, a profondità generalmente intorno ai 30 metri.

Un "ponzesismo" a caso

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione Cookie dell'informativa sul trattamento dati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.